I temi di NT+Modulo 24

Operazioni straordinarie, c’è azienda con il principio di continuazione

Accanto alle attività materiali e immateriali e ai rapporti giuridici idonei a consentire l’attività rileva, secondo l’agenzia delle Entrate, anche la propensione del cessionario alla gestione dell’azienda

di Leo De Rosa e Alberto Russo

Nel contesto delle operazioni straordinarie è fondamentale qualificare correttamente l’oggetto dell’operazione che verrà realizzata. In particolare, la qualificazione delle attività da trasferire - come azienda/ramo d’azienda ovvero come semplice insieme di beni - determina differenti effetti fiscali, sia ai fini delle imposte dirette sia ai fini delle imposte indirette.

Attualmente la normativa tributaria non fornisce un’autonoma e precisa nozione d’azienda, che conseguentemente, deve essere desunta...