Imposte

Partite Iva, i redditi riprendono fiato

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Tra i tanti cahier de doléances del mondo delle partite Iva e in particolare dei professionisti un piccolo segnale in controtendenza arriva dalle dichiarazioni dei redditi. Gli importi medi più alti per l’anno d’imposta 2015 risultanti dagli studi di settore riguardano proprio il lavoro autonomo: le attività professionali, infatti, hanno dichiarato poco più di 44.300 euro, che significa un 6,5% sull’anno d’imposta precedente. Il dato reso noto ieri dal dipartimento delle Finanze con la pubblicazione...