Esperto RispondeAdempimenti

Porte interne agevolate solo se di dimensioni diverse rispetto alle precedenti

di Marco Zandonà

La domanda

Unità immobiliare ad uso abitativo, seconda casa, sulla quale si eseguono opere di manutenzione straordinaria con comunicazione inizio lavori asseverata del mese marzo 2018. I lavori sono in corso e io sono l’unica proprietaria, committente e soggetto interessato alle agevolazioni Iva al 10% e detrazioni fiscali 50%. L’imponibile «fornitura e posa porte interne» è pari a 3mila euro e l’importo totale dei lavori dovrebbe ammontare a crica 50mila euro.
Chiedo se ho diritto all’agevolazione Iva al 10% sulla «fornitura e posa di porte interne» per 3mila euro e alla detrazione fiscale del 50 per cento.

La fornitura e posa in opera di porte interne a unità residenziali non fruiscono della detrazione del 50% in quanto considerate oggetto di arredo (articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 3, lettera b, n. 1-4 della legge 27 dicembre 2017, n. 205, di Bilancio per il 2018; si veda anche la guida al 50% su www.agenziaentrate.it). Viceversa, se si tratta di intervento di variazione delle dimensioni di porte interne la detrazione si rende applicabile sia per l’intervento edile che per...