Adempimenti

Resta l’incertezza sulla garanzia

di Benedetto Santacroce

Per i depositi Iva dal 1° aprile si cambia: tutte le cessioni interne sono ammesse al regime sospensivo Iva; l’estrazione per la commercializzazione in Italia dei beni è soggetta o all’obbligo del pagamento diretto con F24 o alla presentazione di una garanzia; il depositario assume nuove responsabilità.

1
L’estrazione dal deposito Iva dei beni introdotti a seguito di immissione in libera pratica di merci da Paesi terzi è stata assoggettata a un nuovo obbligo di garanzia. Ma non è chiaro se questa...