Controlli e liti

Sanatoria in Parlamento: sui vizi formali ecco le vie d’uscita

di Dario Deotto

La prevista sanatoria delle irregolarità formali – con il pagamento di 200 euro per ogni periodo d’imposta – si presta a numerose perplessità. La questione principale è che nel nostro ordinamento non vi è una definizione positiva di violazione formale. L’unica previsione che in qualche modo la disciplinava era quella del ravvedimento operoso, che dava la possibilità di regolarizzare entro tre mesi, senza sanzioni, le violazioni formali.

VEDI IL GRAFICO CON LE INFRAZIONI ...

Questa previsione è stata ...