Controlli e liti

Scelte gestionali insindacabili se ragionevoli

di Antonio Iorio

Non determinano la responsabilità degli amministratori le scelte gestionali in quanto insindacabili. Tuttavia esse trovano un limite nella valutazione di ragionevolezza delle stesse, secondo i parametri di diligenza del mandatario, nella mancata adozione delle cautele e delle verifiche preventive, normalmente richieste per quel tipo di scelta, e nella diligenza mostrata nell’apprezzare preventivamente i margini di rischio connessi all’operazione. A fornire questo principio, è la Corte di cassazione...