Esperto RispondeAdempimenti

Se agli infissi si applica la detrazione del 50% si può accedere anche al bonus mobili

di Marco Zandonà

La domanda

Ho acquistato un immobile a settembre 2017, prima casa. Nel mese di dicembre dello stesso anno ho sostituito gli infissi interni presentando domanda all’Enea.
Nel 2018 ho acquistato i mobili. Il tutto pagato con bonifici per detrazione fiscale.
In sede di dichiarazione dei redditi, il commercialista mi dice che i mobili non sono soggetti a detrazione in quanto non sono legati ad alcuna ristrutturazione. Io avevo letto che la sostituzione degli infissi si configura come manutenzione straordinaria e dà diritto anche al bonus mobili, in questo caso certificando con atto notorio la dara di inizio dei lavori. Chi ha ragione?
P. I. – Catanzaro

Si ha diritto al bonus mobili solo se si opta per la detrazione per le ristrutturazioni edilizie.
L’articolo 1, comma 3 , lettera a, numeri 1-11 della legge 27 dicembre 2017, n. 205 (prorogata poi dall'articolo 1, comma 67 della legge 30 dicembre 2018, n. 145, di Bilancio per il 2019, si veda anche la guida al 65% su www.agenziaentrate.it), apporta numerose modifiche all’articolo 14 del decreto legge 63/2013, che reca la disciplina vigente del cosiddetto “ecobonus”. Tra queste: la proroga per tutto...