Controlli e liti

Senza il contraddittorio accertamento Iva fuori gioco

di Alessandro Galimberti

È illegittimo l’atto impositivo in materia di tributi armonizzati (Iva) emesso ante tempus e, in sostanza, lesivo del diritto al contraddittorio anticipato. Tuttavia il contribuente deve spiegare le ragioni «non meramente dilatorie» che avrebbe esposto se fosse stato chiamato o almeno ascoltato dall’amministrazione fiscale.

La Sesta sezione civile della Cassazione (sentenza 2873/18, depositata ieri) ha annullato la decisione con cui la Ctr Campania aveva cancellato nel 2016 il verdetto contro...