Adempimenti

Si comunicano le operazioni con l’estero «certificate»

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Nella comunicazione dei dati delle fatture vanno indicate anche le operazioni con l’estero , qualora certificate mediante fattura . Vanno quindi comunicate anche le operazioni attive carenti del presupposto territoriale , ma soggette all’obbligo di fatturazione, così come anche le operazioni per cui è stata emessa fattura, ancorché non obbligatoria, e per le quali l’imposta è assolta in altri Paesi Ue....

La circolare 1/E di ieri ha anche chiarito il trattamento delle operazioni con...