Controlli e liti

Stop dalla Cassazione agli studi di settore «fai-da-te»

di Laura Ambrosi

È illegittimo l’accertamento fondato su elaborazioni statistiche svolte a livello locale dall’Ufficio se la differenza rispetto al dichiarato non è abnorme e irragionevole. A precisarlo è la Corte di cassazione con l’ ordinanza 13054 depositata ieri che pare così escludere la valenza probatoria dei cosiddetti “studi fai da te”....

L’agenzia delle Entrate rettificava i ricavi dichiarati da un contribuente presupponendo una diversa percentuale di ricarico. Più precisamente, l’Ufficio aveva determinato...