Imposte

Stretta sugli interessi delle holding

di Gianfranco Ferranti

La legge di Bilancio per il 2018 (205/2017) ha modificato la disciplina degli interessi passivi per le società con partecipate estere e per le Sim, con effetti penalizzanti che si produrranno già nelle prossime dichiarazioni dei redditi (modello Redditi 2018 relativo al 2017).

Per le holding italiane che posseggono partecipazioni in società non residenti controllate diminuisce, dal 2017, l'importo massimo deducibile degli interessi passivi a causa dell'eliminazione della norma che consentiva di tenere...