Adempimenti

Versamento del saldo Iva con chance di rateizzazione

di Michele Brusaterra


Si può pagare il saldo Iva, scaturente da dichiarazione annuale, entro il 30 giugno oppure entro il 31 luglio, con anche la possibilità di rateizzare.
Dal 2017, in relazione al periodo d’imposta o all’anno 2016, la dichiarazione dei redditi ha completamente «divorziato» dalla dichiarazione Iva, che prevede un invio non più ancorato alla scadenza della prima dichiarazione, attualmente il 30 settembre, ma a una propria scadenza che per il 2017 è stata individuata a fine febbraio (salvo la mini proroga...