I temi di NT+Qui Europa

Pratiche fiscali dannose, l’Ue punta a rafforzare la lotta alla concorrenza sleale tra Paesi

di Giorgio Emanuele Degani

Il Parlamento europeo ha adottato il mese scorso – a maggioranza dei voti (506 voti favorevoli, 89 contrari e 99 astenuti) – una serie di priorità di riforma del sistema Ue, volte principalmente a contrastare le pratiche fiscali dannose tra gli Stati membri che portano a una concorrenza sleale e minano la fiducia dei cittadini.

Con la risoluzione del 7 ottobre scorso, presentata dalla Commissione per i problemi economici e monetari, il Parlamento Ue ha dunque previsto numerose misure per contrastare...