I temi di NT+Le parole del non profit

Pro loco: 300mila volontari, 25milioni di ore di attività

di Maria Carla De Cesari

Migliorare il proprio paese ed essere una risorsa per il territorio: questo il biglietto da visita delle Pro Loco, le associazioni che mirano alla valorizzazione dei centri d’Italia. Ne hanno fatta di strada queste realtà e i loro volontari da quando, nel 1881, è nata la prima Pro loco, a Pieve Tesino in Trentino, allora nei confini dell’Austria Ungheria. Oggi le Pro loco sono una rete costituita da 6.158 associazioni, che contano 600mila tesserati e 300mila volontari attivi. In media, ogni mille...