I temi di NT+Modulo 24

Immobili, le difficoltà finanziarie del venditore non negano la detrazione Iva all’acquirente

di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Nell’ambito della vendita di un bene immobile tra soggetti passivi, l’amministrazione non può negare all’acquirente il diritto di detrarre l’Iva assolta a monte per il solo fatto che questi sapeva o avrebbe dovuto sapere che il venditore si trovava in difficoltà finanziarie, oppure in uno stato di insolvenza, e che tale circostanza poteva comportare la conseguenza che il venditore medesimo non avrebbe versato l’Iva all’erario.

L'assenza di frode

La Corte di giustizia, con la sentenza del 15 settembre scorso (causa...