Adempimenti

Anche le controllate italiane devono comunicare i dati del country by country

di Alessandro Martinelli e Antonio Tomassini

Con il provvedimento direttoriale del 28 novembre sul Cbcr (scambio automatico di informazioni fiscali o country by country reporting) le imprese multinazionali operanti in Italia devono valutare preventivamente se siano soggette all’obbligo e per quali dati. Non tutte dovranno adempiere agli obblighi di reportistica introdotti dalla Legge di bilancio 2016 e dal Dm attuativo 23 febbraio 2017.

L’obbligo di rendicontare in Italia c’è per le controllanti di gruppi di imprese multinazionali fiscalmente...