Imposte

Depositi Iva, residenza fiscale decisiva per l’invio elettronico

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Il rappresentante fiscale (anche leggero) di un soggetto non residente che interviene in operazioni che “coinvolgono” il deposito Iva, gestisce la fatturazione in modalità cartacea. Invece, l’estrazione dei beni effettuata da un soggetto residente o stabilito in Italia potrebbe richiedere, in alcuni casi, la gestione dell’e-fattura.

È bene, prima di tutto, distinguere fra modalità di assolvimento dell’imposta all’atto dell’estrazione dei beni dal deposito e modalità di gestione delle fatture.

L’intervento...