Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le massime di Roma e del Lazio: rimborsi, frodi carosello, donazioni

di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

È inammissibile il richiamo generico dei motivi in appello. La domanda di rimborso Irpef entro 48 mesi dalla trattenuta operata. La contestazione della frode carosello obbliga il contribuente alla prova. La definizione agevolata estingue il giudizio. La donazione alla fondazione esente solo se rispetta i requisiti di legge. Sono i principali temi della rassegna delle pronunce di Ctr Lazio e Ctp Roma.

Appello inammissibile se si richiamano genericamente i motivi del primo grado
La sentenza impugnata...