Contabilità

Imposizione al 26% estesa alle «qualificate»

di Dario De Santis

La legge di bilancio 2018 assoggetta i redditi di capitale (dividendi) e i redditi diversi (plusvalenze) conseguiti da persone fisiche al di fuori dell’esercizio di impresa, relativi alle partecipazioni societarie qualificate, ad una ritenuta a titolo d’imposta del 26%, analogamente a quanto previsto per le partecipazioni non qualificate....

Queste disposizioni intendono uniformare il regime applicabile a tali investimenti finanziari in quanto l’attuale livello di tassazione dei dividendi e delle plusvalenze...