Imposte

Iri, ritenute sulle provvigioni con margini per la detraibilità

di Francesco Avella e Valentina Mollica

Tra i soggetti che possono optare per l’Iri (imposta sul reddito imprenditoriale) sono incluse anche le società di persone e gli imprenditori individuali che svolgono attività di agenzia, mediazione, rappresentanza di commercio e procacciamento di affari, per i quali l’articolo 25-bis del Dpr 600/1973 prevede l’applicazione di apposite ritenute sulle provvigioni. La disciplina in materia di Iri lascia tuttavia scoperta la sorte di tale ritenute: se, cioè, debbano essere detratte direttamente dall...