Imposte

L’agricoltura «dribbla» l’Imu

di Gian Paolo Tosoni

A pochi giorni dalla scadenza del 18 dicembre per il versamento del saldo dell'Imu e della Tasi 2017, per i terreni agricoli la fanno da padrone le importanti esenzioni stabilite dal comma 13 dell'articolo 1 della legge 208/2015. Oltre ai terreni montani (l'elenco dei comuni è nella circolare ministeriale 9/1993), scatta l'esonero assoluto per i terreni posseduti e condotti da coltivatori diretti ed imprenditori agricoli professionali di cui all'articolo 1 del Dlgs 99/2004 iscritti nella previdenza...