Controlli e liti

La documentazione non esibita in risposta al questionario può tornare in gioco nella lite

di Dario De Santis

L’omesso riscontro al questionario inoltrato dall’agenzia delle Entrate nel corso di una verifica fiscale, anche nell’ipotesi in cui sia stato regolarmente notificato, non impedisce al destinatario di far valere la documentazione a giustificazione delle spese sostenute anche in sede processuale. Ciò in considerazione delle esigenze di rispetto del principio costituzionale di capacità contributiva ma anche l’assenza, nel caso specifico, di alcun avvertimento circa la verificazione di eventuali conseguenze...