Imposte

La giostra dei prelievi costa fino a 650 euro extra

di Giuseppe Latour e Giovanni Parente

C’è uno spread tutto interno al nostro Paese. È l’effetto differenziale sulla tassazione complessiva prodotto dalle addizionali Irpef locali. In pratica, un contribuente che risiede a Roma paga più di cinque volte le addizionali di un residente a Bolzano. Questa differenza, pari a 650 euro, si è molto allargata rispetto al 2012, quando tra la città più e quella meno colpita da addizionali correva uno scarto di circa 400 euro.

La crescita “invisibile” delle addizionali regionali e comunali ha...