Adempimenti

La riforma del Terzo settore potenzia le agevolazioni per il «Dopo di noi»

di Martina Manfredonia e Gabriele Sepio

La riforma del Terzo settore potenzia le agevolazioni previste per il «Dopo di noi» (legge 112/2016). Con il Dlgs 117/2017 (Cts) e le modifiche approvate in via preliminare dal Consiglio dei ministri in sede di correttivo il ruolo degli enti no profit nell’ambito dei programmi per l’inclusione sociale e l’assistenza dei disabili diventa sempre più incisivo e sono incrementate le agevolazioni fiscali per chi sceglie di effettuare erogazioni liberali a favore di trust e fondi speciali istituiti in ...