Imposte

La scheda carburante al passo d’addio da luglio 2018

di Michele Brusaterra

Nessuna certificazione ma invio telematico del corrispettivo, se il cessionario è un soggetto non passivo d’imposta, e rilascio, invece, della fattura elettronica ove il cessionario sia un soggetto Iva.

Queste, in breve, le due regole che scatteranno dal primo luglio 2018 con riferimento al carburante per autotrazione, dopo le modifiche normative apportate dalla legge di Bilancio 2018 che, dalla medesima data appena indicata, manda in soffitta la scheda carburante dopo che il decreto che da ultimo...