Esperto RispondeAdempimenti

Lavori condominiali, bonus solo per i condomini in regola coi pagamenti

di Marco Zandonà

La domanda


Un condominio ha sostenuto nell’anno 2016 spese per recupero edilizio su parti comuni pari a 10.000 euro .
L’amministratore entro il 31 dicembre 2016 ha bonificato alla ditta esecutrice dei lavori esclusivamente la somma di 9.000 euro, pari alle quote incassate da 9 condomini su 10.
Il condomino moroso partecipa alla ripartizione per la detrazione Irpef 50%?
Se così fosse si danneggerebbero i 9 condomini che si ritroverebbero costretti a detrarre un importo inferiore rispetto a quello versato all’amministratore.

In merito si segnalano novità intervenute di recente. L’amministratore del condominio rilascia annualmente a ciascun condomino l’attestazione sui costi detraibili dal singolo proprietario e tutta la documentazione (bonifici e fattura) è conservata dall’amministratore. Se le spese sostenute sono state pagate da tutti i condomini, l’amministratore ripartisce, sempre nel limite massimo della tabella millesimale le spese per le parti comuni tra tutti i condomini. Viceversa nell’’ipotesi in cui le spese...