Imposte

Moscovici: «Iva intra-Ue, tassazione all’origine»

di Beda Romano

La Commissione europea presenterà oggi un atteso progetto di riforma della raccolta dell'imposta sul valore aggiunto (Iva). Parlando al Sole 24 Ore, il commissario agli affari monetari Pierre Moscovici ha definito l'iniziativa «una novità senza precedenti». Secondo la proposta, la raccolta dell'Iva nelle transazioni transfrontaliere nell'Unione europea avverrà da parte del Paese di origine del bene o del servizio venduto, che si incaricherà poi di versare il gettito al Paese di destinazione....

«Le regole...