Adempimenti

Nelle fiduciarie si deve guadare al mandato

Il decreto e Unioncamere non valutano le peculiarità del mandato germanistico dove la fiduciaria amministra solo beni altrui, sulla base di ordini

di Angelo Busani

La comunicazione al registro dei titolari effettivi, da parte delle società fiduciarie, dei nominativi delle persone che avessero conferito loro un mandato fiduciario, è uno dei punti di maggior contrasto interpretativo provocato dai decreti del ministero delle Imprese e del Made in Italy in tema di registro dei titolari effettivi, sospesi dall’ordinanza del Tar Lazio n. 8083 del 6 dicembre, e dal Manuale operativo di Unioncamere, recante le istruzioni per l’invio telematico delle comunicazioni inerenti...