Adempimenti

Per «pesare» le incongruenze attenzione alle esclusioni

di Luca De Stefani

Il contribuente che desidera controllare autonomamente i dati delle fatture inviati all’Agenzia dai propri clienti e fornitori al fine di comunicare a questi soggetti le eventuali divergenze rispetto alle informazioni da lui trasmesse (per evitare il successivo accertamento da parte delle Entrate) deve conoscere bene quali sono i soggetti esonerati dall’adempimento e quali sono le informazioni che devono essere spedite. Ad esempio, potrebbe decidere di inviare il dato di una fattura elettronica...