Imposte

Perdite, scomputo «incrociato» dopo l’accertamento

di Giuseppe Carucci e Barbara Zanardi


Le modalità di scomputo delle perdite a seguito delle attività di accertamento, seppur differenziati a seconda che vengano trasmessi da soggetti aderenti o meno al consolidato fiscale, in alcuni casi si possono intrecciare. Generalmente, tali richieste di scomputo si perfezionano, rispettivamente, mediante la presentazione telematica dei modelli Ipec e Ipea. In particolare, i soggetti non aderenti al consolidato fiscale, presentando il modello Ipea, hanno la facoltà di chiedere all'Amministrazione...