Controlli e liti

Più tempo per pignorare: un anno dalla notifica dell’intimazione a pagare

di Luigi Lovecchio

In breve

Il Dl 76/2020 concede sei mesi in più anche nel caso in cui il recupero avvenga con ingiunzione

Più tempo per effettuare i pignoramenti dopo la notifica dell’intimazione di pagamento che segue la cartella esattoriale. Il Dl 76/2020 (decreto Semplificazioni, convertito nella legge 120/2020 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 14 settembre) interviene sull’articolo 50, comma 3, Dpr 602/1973, estendendo il periodo di efficacia dell’intimazione da sei mesi a un anno.

L’agente della riscossione avvia la procedura di recupero coattivo con la notifica della cartella di pagamento. Nel caso degli ...