I temi di NT+Immobili

Prima casa in sede di successione: il beneficiario si può indicare dopo

di Alessandro Borgoglio

Per usufruire dell’agevolazione prima casa, quando viene ereditato un immobile, è sufficiente che l’agevolazione sia stata richiesta con la presentazione della successione e che sussistano tutti i requisiti previsti in capo al beneficiario, anche qualora questi venga indicato successivamente. Lo ha stabilito la Ctr del Piemonte con la sentenza 216/7/2020 (presidente Ausiello, relatore Bornia).

La normativa

In base all’articolo 69, commi 3 e 4, della legge 342/2000, le imposte ipotecaria e catastale...