Controlli e liti

Processo tributario, varazione del domicilio da notificare

di Roberto Bianchi

Nel processo tributario, i mutamenti del domicilio eletto, della sede o della residenza, nel rispetto di quanto disposto dal comma 1 dell’articolo 17 del Dlgs 546/1992, risultano essere perfezionati nei confronti della segreteria della Commissione delle controparti costituite, con decorrenza dal decimo giorno successivo a quello in cui sia stata notificata a loro la denuncia di variazione. Pertanto, in carenza di notifica della menzionata denuncia, i successivi atti del processo continuano a essere...