Professione

Professionisti, «Sos» fiscali valide anche fuori dall’Unione europea

di Ivan Cimmarusti e Valerio Vallefuoco

AdobeStock

In breve

Verso l'attuazione il decreto che recepisce la direttiva sui meccanismi transfrontalieri. Contraddittorio e complesso il sistema degli esoneri

Arginare il rischio di evasioni ed elusioni internazionali. Lo schema di decreto legislativo sullo scambio di informazioni fiscali prevede l’obbligo per i professionisti già tenuti alle segnalazioni antiriciclaggio, di comunicare all’agenzia delle Entrate i meccanismi transfrontalieri.

La norma, in discussione alla Commissione finanze della Camera, deve attuare i principi stabiliti dalla direttiva 2018/822/Ue, che reca modifiche alla direttiva 2011/16/Ue, mettendo a disposizione degli Stati esteri...