Imposte

Quota vincolata anche nei fondi Pir

di Alessandro Germani

La circolare 3/E dell’agenzia delle Entrate, pubblicata lunedì, contribuisce a chiarire gli aspetti fiscali di uno strumento – il Pir – che, lanciato solo un anno fa, ha già raggiunto risultati ragguardevoli.

A livello di mercato, però, la modalità più diffusa di approccio allo strumento è tramite la sottoscrizione di quote di Oicr «Pir compliant». Vediamo, allora, i chiarimenti della circolare.

I vincoli di composizione del portafoglio sono gli stessi del caso diretto, ovvero la quota obbligatoria...