Esperto RispondeImposte

Rifacimento della copertura di un edificio commerciale, forniture con aliquota Iva al 22%

di Marco Zandonà

La domanda

Un condominio a prevalenza commerciale necessita di effettuare il rifacimento della copertura causa eventi metereologici. L’amministratore di condominio sostiene che i fornitori dovranno applicare l’Iva ordinaria 22% fatturando al codice fiscale del condominio, vietando la fatturazione diretta ai singoli imprenditori motivando che la Scia (segnalazione certificata di inizio attività) deve essere condominiale. Non mi sembra corretta l’interpretazione dell’amministratore di condominio.

Il rifacimento della copertura di edificio a prevalente destinazione commerciale, come intervento a destinazione straordinaria è soggetto effettivamente all’aliquota Iva ordinaria del 22 per cento. In particolare, come precisato nella circolare 71/E del 2000, per gli interventi su parti comuni l’aliquota Iva del 10%, a norma dell’articolo 7, comma 1, lettera b), della legge 23 dicembre 1999, n. 488, si applica solamente per gli interventi su interi fabbricati a prevalente destinazione abitativa. ...