Imposte

Rimborsi più «lunghi» per l’Iva non dovuta dopo l’accertamento

di Giovanni Petruzzellis

L’ articolo 8 della legge europea 2017 introduce nel Dpr 633/1972 il nuovo articolo 30-ter, contenente una disposizione specifica per il rimborso dell’Iva non dovuta, che opererà nelle situazioni in cui il fornitore o il prestatore abbia erroneamente applicato il tributo in seguito ad un’errata qualificazione dell’operazione. Si tratta, ad esempio, del caso in cui sia stata applicata un’aliquota più elevata di quella effettiva, oppure l’Iva sia stata indebitamente esposta in fattura relativamente...