Esperto RispondeAdempimenti

Si perde la detrazione sull’immobile ereditato che viene venduto

di Marco Zandonà

La domanda

Mia moglie e suo fratello sono comproprietari col papà, che vi abita come coniuge superstite, di un immobile dove sono stati eseguiti interventi straordinari con detrazione del 65% nel 2016. Nel 2017 il papà muore e l’appartamento va in successione al 50% dei due fratelli con la detrazione fiscale in favore degli eredi che hanno la disponibilità del bene non abitandoci ( questa è una delle condizioni per la deduzione). Nel 2018 ( febbraio ) l’immobile viene venduto. In questo caso, la detrazione va a favore del compratore, rimane agli eredi o viene persa?
M.C. – Bologna

Nel caso del lettore, la detrazione si perde e non si trasferisce in capo all'’cquirente. In caso di acquisizione dell’immobile per successione. Le quote residue di detrazione si trasferiscono per intero esclusivamente all’erede o agli eredi che conservano la detenzione materiale e diretta dell’immobile cioè in capo agli eredi che conservano la disponibilità materiale dell'immobile anche se lo stesso non è adibito ad abitazione principale (articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma...