Controlli e liti

Sì al «vecchio» accertamento con firma digitale

di Andrea Taglioni


È valido l’avviso di accertamento firmato digitalmente nonostante il codice dell’amministrazione digitale escludesse, prima del 27 gennaio scorso, la sua applicabilità all’esercizio delle attività e funzioni ispettive e di controllo fiscale. La digitalizzazione del procedimento tributario non opera per l’avviso di accertamento, che non è un atto di controllo, ma un provvedimento sostanziale con cui l’amministrazione finanziaria esercita la potestà impositiva. A queste conclusioni è giunta la Ctp ...