Esperto RispondeImposte

Utilizzo del bonus energetico per spostamento contatori del gas

a cura di Marzo Zandonà

La domanda


In un condominio abbiamo fatto lavori di ristrutturazione con la posa di un “cappotto termico”. Per poter isolare l'intero fabbricato abbiamo dovuto spostare tutti i contatori del gas che prima erano ancorati alle pareti condominiali e ubicarli in un altro posto. Chiedo se la spesa effettuata per questa operazione (più di 500 euro a condomino come risulta dalla fattura dei distributori) si può detrarre come spesa per riqualificazione energetica dell'edificio o come normali lavori di ristrutturazione.
L. S. – Roma

Per i lavori edilizi (per spostamento contatori) non strettamente inerenti l'intervento di risparmio energetico (cappotto termico nel caso specifico), si applica la detrazione del 50% (articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, articolo 1, comma 2, lettera c, n. 1 e n. 4, della legge 11 dicembre 2016 n. 232 - bilancio 2017; si veda anche la guida al 50% su www.agenziaentrate.it) e non quella del 65% (articolo 1, comma 2 , lettera a n. 1 e n.3 della legge 11 dicembre 2016 n.232; si veda anche la guida...