Esperto RispondeAdempimenti

Con l’integrativa si possono recuperare fino al 2014 le rate non detratte per errore

di Marco Zandonà

La domanda

Nel 2013 sono stati effettuati dei lavori di ristrutturazione condominiali per i quali l’amministratore ha rilasciato la certificazione ai fini della detrazione del 50% suddivisa in 10 anni. Per dimenticanza, non ho inserito questa detrazione nella mia dichiarazione dei redditi per l’anno d’imposta 2013, né nelle successive.
Chiedo se posso inserire da quest’anno le rate rimanenti.
P. G. - Milano

La risposta è affermativa. Nell’ipotesi di omesse detrazioni in dichiarazione dei redditi delle rate di detrazione (a partire dalla dichiarazione dei redditi 2014, per l’anno 2013, e sino a quella del 2018, per l’anno 2017, per 5 rate) le restanti 5 rate possono essere detratte a partire dalla dichiarazione dei redditi 2019, per l’anno 2018 (indicando che si tratta della sesta rata) sino alla decima per gli anni successivi. È anche possibile “recuperare” buona parte delle detrazioni degli anni precedenti...