Imposte

L’area che concede edificabilità non è soggetta a Imu

di Luigi Lovecchio

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

La Cassazione, con l’ordinanza 1545/21, conferma i criteri di diritto sanciti dalle Sezioni unite (sentenza 23902/2020)

L’area che ha perso qualsiasi potenzialità edificatoria per effetto della perequazione urbanistica, con trasferimento della volumetria ad altro suolo non ancora individuato, non è qualificabile come area edificabile ai fini Ici/Imu. Fino all’atterraggio della volumetria su di un altro suolo, inoltre, di essa non si tiene alcun conto ai fini dell’applicazione del tributo comunale.

La Cassazione, con l’ordinanza 1545 depositata ieri, conferma i criteri di diritto sanciti nell’importante arresto delle...