Esperto RispondeImposte

La vedova mantiene il diritto di abitazione anche se la nipote eredita la casa

di Pasquale Mirto

La domanda

Un signore è proprietario di una casa in cui risiede e vive con il coniuge. Fa un testamento in cui lascia questa casa alla nipote. Muore, il testamento viene pubblicato e viene fatta la successione. Il coniuge superstite continua a risiedere e a dimorare in questa casa. Il Comune ha chiesto alla vedova il pagamento dell’Imu. Ma il coniuge superstite non mantiene comunque il diritto di abitazione?
S.B. – Roccagorga LT

Il lettore ha ragione, il Comune non può chiedere l’Imu alla vedova, vediamo perché. L'articolo L’articolo 540 del Codice civile disciplina il diritto di abitazione del coniuge superstite, prevedendo che a questi, anche quando concorra con altri chiamati, sono riservati i diritti di abitazione sulla casa adibita a residenza familiare e di uso su mobili che la corredano, se di proprietà del defunto o comuni. Presupposto per la concreta realizzazione del diritto di abitazione è l’appartenenza della...