Esperto RispondeImposte

Lavori in casa, il bonus spetta al fratello che subentra dopo la divisione

di Marco Zandonà

La domanda

Atto di divisione di appartamenti fra fratelli. Uno di questi appartamenti godeva di agevolazione fiscale per detrazione spese di ristrutturazione. dopo la divisione se non è specificato nulla nell’atto di divisione, a chi spetta la detrazione? Ai proprietari che derivano da atto di divisione indipendentemente che ci vivano o meno? È possibile con una scrittura privata a parte non registrata concordare post atto divisione a chi attribuire le detrazioni fiscali?

Nella situazione proposta il diritto alla detrazione compete al fratello che subentra nella titolarità dell’appartamento dopo la divisione. In particolare si procede alla divisione di appartamenti tra fratelli e solo uno di questi appartamenti gode della detrazione. Il fratello che acquisisce la piena proprietà dell’abitazione acquisisce anche il diritto alla detrazione si applicano, cioè le regole relative al trasferimento di proprietà inter vivos (articolo 16-bis del Tuir, e articolo 1, comma 2...