Imposte

Start up innovative: sconto Irpef al 50% e cumulabile con l’aiuto per il capitale

di Davide Cagnoni e Angelo D'Ugo

La detrazione Irpef per gli investitori (che è stata elevata con la conversione in legge del Dl Rilancio) si può abbinare all’agevolazione del 20% prevista dallo stesso decreto per le persone fisiche che partecipano agli aumenti di capitale delle Pmi. Con la nuova legge cambiano anche i requisiti necessari a definire una start up innovativa; mentre resta invariata la deduzione Ires per gli investimenti.

Con la conversione del decreto Rilancio (Dl 34/2020) sono state introdotte ulteriori misure per il rafforzamento del sistema delle start up innovative. Il nuovo quadro normativo – che comprende sia incentivi di carattere fiscale e giuslavoristico, sia semplificazioni regolamentari e facilitazioni nell’accesso al credito e al capitale di rischio – risulta quindi arricchito di nuove opportunità, con l’obiettivo non solo di far fronte ai danni da Covid-19, ma anche di attrarre nel nostro Paese imprese...