Imposte

Niente forfettario per il contribuente all’estero che lavora in prevalenza per il suo ex datore italiano

di Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Il contribuente che vive all’estero e svolge prevalentemente l’attività nei confronti del suo datore di lavoro italiano non può accedere al regime forfettario. Lo precisa la risposta a interpello 359 delle Entrate del 16 settembre.

L’interpello veniva presentato da un contribuente che, per esigenze lavorative, si era trasferito dall’Italia all’estero; pur avendo presentato istanza di iscrizione all’Aire, alla data della richiesta egli risultava residente in Italia.

Dopo aver cessato, nel 2019, ...